I trattamenti di medicina estetica post-feste per un benessere che dura tutto l’anno

Gli stravizi a tavola durante le festività natalizie presentano il conto sia sulla sulla bilancia che sulla nostra pelle. Ed ecco che nella lista dei buoni propositi per il nuovo anno c’è anche quello di rimettersi in forma e dire addio ai chili di troppo, smagliature, accumuli adiposi, pelle a buccia d’arancia. E gennaio è il periodo migliore per iniziare a rimodellare la silhouette in vista dei mesi caldi, per un benessere che dura tutto l’anno.

Pianificare un pacchetto di trattamenti mirati, studiati in base alle caratteristiche fisiche e all’inestetismo che si vuole trattare, sono un buon punto di partenza per ritrovare l’armonia corporea perduta.

Il Centro di medicina estetica Medestè ha messo a punto dei protocolli che prevedono un inquadramento diagnostico globale e lo studio di un piano alimentare personalizzato al quale associare le più innovative tecniche di medicina estetica: la cellulite, le smagliature, le adiposità localizzate e la perdita di tono non saranno più un problema. La mesoterapia è un trattamento consigliato soprattutto sulle zone in cui l’accumulo adiposo è più localizzato e resistente. Combatte efficientemente la ritenzione idrica riducendo visibilmente l’effetto buccia d’arancia e migliorando l’elasticità e la tonicità della cute. Per sciogliere il grasso localizzato su fianchi, glutei e cosce è indicata la carbossiterapia che sfrutta le proprietà dell’anidride carbonica per dilatare i vasi sanguigni e aumentare l’ossigenazione delle cellule favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso e lo smaltimento delle cellule adipose. Per eliminare in modo definitivo le smagliature si può ricorrere alla biodermogenesi: grazie all’azione combinata di energia, campi elettromagnetici e vacuum, permette la totale rigenerazione della cute.

Infine una attenzione particolare va riservata alla pelle, soprattutto quella del viso, che può essere duramente provata dalle abbuffate e dagli sgarri alimentari, dagli zuccheri e dall’alcool, dalle ore piccole e dai bagordi festivi.

Gli inglesi la chiamano, infatti, “sugar face“ un termine con cui si fa riferimento a tutti quei segni caratteristici del consumo eccessivo proprio di zuccheri e cibi complessi. Linee e rughe più visibili, borse sotto gli occhi, colorito spento, brufoletti sul volto: in generale il volto appare improvvisamente più grigio e poco luminoso. Una pulizia del viso profonda è senz’altro un trattamento efficace e particolarmente raccomandato in questo periodo: il peeling chimico permette di eliminare le cellule morte e ridare freschezza alla pelle, eliminando tossine ed impurità. Associandolo alla biostimolazione con acido ialuronico ed antiossidanti consente di recuperare l’idratazione cutanea sul viso e sul collo, contrastare i radicali liberi e restituire una pelle tonica e luminosa.

Inizia subito a prenderti cura di te! Gennaio è il mese dei buoni propositi per la bellezza: si correggono gli “errori” delle feste e si imposta la nuova routine di benessere per prepararsi alla stagione estiva. Inoltre, gli effetti di molti trattamenti medico-estetici non si limitano al solo tempo di trattamento, ma i benefici si prolungano nei mesi successivi. È dunque arrivato il momento giusto per agire.

Prenota una consulenza per pianificare il percorso più idoneo al tuo obiettivo di bellezza! Chiama subito il +39 3381631876

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *